WORLD WEEK WITHOUT SMARTPHONE

 

La Società Italiana di Adolescentologia e Medicina dell’adolescenza, la Scuola Medica di Milano, la World Federation and Society of Adolescentology, alla luce dei danni al cervello provocati dalla dipendenza da Smartphone che coinvolge nel mondo 600-700 milioni di persone e in Italia ca 3 milioni di adolescenti promuovono a livello mondiale una settimana di astensione dall’uso dello Smartphone

La  prima edizione della WWWS  si svolgerà dal 25 al 31 Maggio 2020 e introdurrà il Congresso Internazionale :

A threat to humanity:
the smartphone addiction
Philosophy,Social Psychiatry,Psycho-neuro-biology Milan
28-29-30 October 2020
info: congress@worldweekwithoutsmartphone.it

Gli aderenti al Comitato Sanitario Nazionale avranno il beneficio di un’iscrizione prioritaria con il 20% di riduzione sulla quota di partecipazione

Per aderire alla WWWS     https://www.worldweekwithoutsmartphone.it

Un commento su “WORLD WEEK WITHOUT SMARTPHONE”

  1. La prima cosa da fare è educare i genitori a non essere troppo permissivi con i bambini, a dare l’esempio agli adolescenti sull’uso del cellulare il quale spesso diventa un ostacolo al dialogo in famiglia.
    Recentemente ho avuto il caso di una ragazza di 18 anni sofferente di ansia e insonnia. Si addormentava tardi la sera usando il cellulare. Con un approccio kairologico l’ho convinta ad addormentarsi leggendo un buon libro anziché giocare col telefonino. Per la cronaca si è entusiasmata quando le ho proposto “Hiram il fenicio” una storia d’amore nel IV secolo a.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.