CHIESTA L’INCRIMINAZIONE DELLA CUPOLA SANITARIA ITALIANA E IL RITIRO DEI VACCINI mRNA e VETTORIALI

CHIESTA L’INCRIMINAZIONE DELLA CUPOLA SANITARIA ITALIANA , DI “VIROSTAR, E IL RITIRO IMMEDIATO  DEI VACCINI mRNA e VETTORIALI

 

Il Comitato Sanitario Nazionale con un esposto alla Procura della Repubblica, ha chiesto ha chiesto l’incriminazione della cupola sanitaria italiana e dello ex presidente del consiglio Maro Draghi, per diversi reati tra cui omissione d’atti d’ufficio.falso ideologico, procurato allarme etc.L’esposto è stato indirizzato anche contro note virostar.

“Alla luce delle gravissimi omissioni epistemologiche e scientifiche del Ministro della Sanità, delle dichiarazioni pubbliche false del Ministro della sanità Roberto Speranza, nei governi Conte e Draghi, e dei sottosegretari Pierpaolo Sileri e Andrea Costa, del consigliere del Ministro della sanità, Walter Ricciardi, dei responsabili dei CTS, prima Agostino Miozzo e poi Franco Locatelli, del presidente dello ISS Silvio Brusaferro, del Direttore dello ISS , Andrea Piccioli, del presidente dell’AIFA Giorgio Palu’, del direttore generale dell’AIFA, Nicola Magrini, del direttore generale della prevenzione , Giovanni Rezza e alla luce di dichiarazioni pubbliche , enuncianti in modo distorto o falso verità per indurre alla vaccinazione la popolazione dei bambini e adolescenti del dr. Roberto Borioni, del dr. Bassetti, del dr Progliasco, del dr. Giuseppe Remuzzi, del dr. Alberto Mantovani, ne chiediamo il rinvio a giudizio per i reati desumibili”

 

L’errore epistemologico di base, e le falsità ideologiche delle dichiarazioni pubbliche imputate ai membri della cupola e dalle “virostar”  e l’omissione   di una adeguata prevenzione primaria e secondaria per bloccare la pandemia, sono responsabili di più di centomila morti con invalidità e  decessi post-vaccinali di adolescenti e giovani , altrimenti sani e non a rischio d’infezione grave.

L’avere autorizzato una vaccinazione di massa con vaccini genotossici e la loro attesa messianica nel 2020, ha esposto la popolazione italiana a gravi effetti post vaccinali a medio e a ungo termine, per il terremoto epigenetico causato da questi sieri.

L’esposto ha chiesto anche il ritiro uregente dei sieri mRNA e vettoriali.

L’esposto, sulla base della ricerca teoretica compiuta dalla Scuola Medica di Milano,  per opera del Prof. Giuseppe R.Brera, il  maggior espero nel mondo sulla prevenzione del COVID, e del dr.Maurizio Federico, direttore del Centro della salute globale dello ISS,   della analisi della metodologia della ricerca clinica della Pfizer, compiuta da Christine Cotton, evidenziante errori, omissioni e falsità,   propone con dettaglio scientifico l’apertura di una “Norimberga” sulla gestione della pandemia  per le informazioni false date attraverso i media per spingere alla vaccinazione bambini, adolescenti  e la popolazione italiana con sieri di documentata azione genotossica e immunodepressiva e gravi effetti avversi gravi tra cui la mortalità, non citati nella richiesta di  consenso informato, e che attualmente sono riproposti e estesi negli USA a neonati.

L’esposto è stato inviato alla Presidenza del Consiglio, con la richiesta delle dimissioni immediate di Palu’, Magrini,Brusaferro,Piccioli,Rezza,e l’allontanamento di Ricciardi da qualsiasi ruolo di consulenza e il ritiro immediato dei sieri mRNA e vettoriali.

 

La redazione

J Mazetès

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.